Home » Italia, vacanze estive

Cesenatico: mare, spiaggia, relax, divertimento, cucina, cultura. Il mix ideale per una vacanza in Riviera

1 maggio 2016 Nessun commento

Cesenatico è una località turistica della Riviera Romagnola, fra Ravenna e Rimini in provincia di Forlì-Cesena e come tutte le località della riviera si contraddistingue per la qualità dell’ospitalità alberghiera, i servizi e l’offerta di locali e divertimento, eventi e soprattutto per la gastronomia, con tutte le specialità della Romagna, ma soprattutto per la spiaggia ampia e sabbiosa ideale per il relax, il sole e lo svago e il mare Bandiera Blu.

La cittadina è molto carina, e forse essendo un po meno blasonata delle vicine Rimini e Riccione, un po più a misura d’uomo anche nell’alta stagione, con un bel borgo tipico. Cesenatico è divisa in due dal Porto canale: la parte di Levante e quella di Ponente. La zona di Levante è la parte più centrale e “cittadina”, dove c’è sia la parte “vecchia”, ma anche il grattacielo e viale Carducci che pullula di negozi e locali.
La parte di Ponente è più tranquilla, dove si concentrano i campeggi e le colonie estive oltre al Parco di Ponente, una vera e propria oasi di natura di circa 300.000 mq e il grande parco acquatico Atlantica.

La zona caratteristica è quella attorno al Portocanale che risale al 1500 (realizzato su un progetto di Leonardo Da Vinci), dove si respira l’aria intima della riviera più genuina coi tanti ristoranti con tavoli fuori, pescherecci e le barche ormeggiate. A pochi passi si trova la Piazza delle Conserve, molto caratteristica, circondata da piccole e colorate casette con un mercatino offre verdure, vino olio e prodotti locali.
La chiesa di San Giacomo Apostolo si affaccia sul Porto Canale, originaria del 1324 fu poi modificata nel settecento e adiacente ad essa si trova il Museo della Marineria di cui fanno parte alcune imbarcazioni ormeggiate al porto-canale, tra cui il Trabaccolo da trasporto, che è visibile.

Non passa inosservato il monumento a Garibaldi e nel porto lungo Corso Garibaldi si trova la casa dove pernottarono Giuseppe e Anita Garibaldi in fuga nel 49.
La parte nuova e è rappresentata dal Grattacielo sul lungomare e Viale Carducci che corre parallelo al lungo mare. La zona è piena di alberghi, negozi, ristoranti, locali.

Sul lungomare si possono ammirare le ville storiche degli inizi Novecento. Notevole villa Beatrice situato a levante del porto, e la ex colonia Veronese.

Nei pressi della stazione ferroviaria c’è lo Spazio Pantani che raccoglie le biciclette e gli oggetti appartenuti al campione del ciclismo originario della zona e sepolto nel Cimitero di Cesenatico.

Degno di nota il Parco di Levante, un bel parco vicino al mare dove è possibile rilassarsi passeggiando a piedi attorno al lago o con biciclette e fare allenamento nell’area attrezzata.

Per un soggiorno a Cesenatico e dintorni l’ideale è scegliere un hotel in posizione fronte mare, che vi garantisca la giusta vicinanza alle spiagge e al divertimento serale; in particolare la nostra scelta è stata l’albergo Metropol, un hotel 3 stelle situato a Gatteo Mare, di fronte alla spiaggia e vicino alla stazione ferroviaria.

Lasciando il litorale, nell’entroterra si incontra una natura che offre notevoli spunti pesaggistici collinari con itinerari molto interessanti per gli amanti del trekking, delle escursioni in bici, e della storia. Infatti il paesaggio è puntellato di borghi medievali con rocche e castelli di epoca Malatestiana che si ergono tra vigneti e frutteti colorati.
Tra i luoghi di maggior interesse: Roncofreddo, Bertinoro e Longiano, ma anche Savignano sul Rubicone, Sarsina, Predappio, o inoltrandosi ancora di più nell’entroterra c’è il meraviglioso Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi a circa un’ora e mezza di auto. Da non tralasciare gli itinerari enogastronomici, e qui il gran protagonista è il vino e i vigneti nei dintorni di Monteleone. Infine le terme a Castrocaro o a Bagno di Romagna.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Comune di Cesenatico:

http://turismo.comune.cesenatico.fc.it



Share

Lascia il tuo commento!

Scrivi qui il tuo commento, o trackback dal tuo sito. Puoi anche subscribe to these comments via RSS.

Sii gentile, chiaro, resta in argomento. No spam.

Puoi usare i seguenti tafg html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un blog Gravatar-enabled. Per avere il tuo gravatar universale registrati a Gravatar.